Bandi

Home > Attività erogativa  >  Modalità di intervento  >  Bandi  >  Arte+ 2020  >  I progetti sostenuti  >  Chiesa di Santa Lucia Vigliano Biellese
 

Contributo Fondazione: € 10.000

Ente: Parrocchia di Santa Maria Assunta, Vigliano Biellese

Bene: Facciata e portico della chiesa Santa Lucia

Progetto: Intervento di restauro conservativo

Tipologia: Bene architettonico

Descrizione del progetto

La chiesa di Santa Lucia di Vigliano Biellese è di origini nobiliari, costruita dagli Avogadro nel 1501-1502 e aperta al culto nel 1503. Era in uso non solo alla famiglia fondatrice, ma anche a tutti gli abitanti del cantone. Inizialmente era dedicata a san Pietro (secoli XVI-XVII), ma in seguito all'aggregazione con la confraternita della Santissima Trinità il nome cambiò in Santissima Trinità. Successivamente, per una particolare devozione a santa Lucia, cominciò a essere chiamata, e continua a esserlo, di Santa Lucia. Al 1662 risale l'aspetto attuale della facciata con la sopraelevazione del portico per avere alcune camere a uso della confraternita. Nelle lunette del portico furono dipinti la raffigurazione dell'Infanzia di Gesù e quattro santi. Sugli stipiti del portale sono invece raffigurati due dame e due confratelli nei caratteristici costumi d'epoca. Tutti gli affreschi sono attribuiti ad Anselmo Allasina (1585-1650) e databili al 1637.
Nel complesso le superfici pittoriche della facciata vertono in sufficiente stato di conservazione, avendo provveduto circa 17 anni fa a un primo intervento di restauro. Tuttavia, grazie a ulteriori indagini conoscitive, si è riscontrato uno stato di degrado che richiede un intervento a integrazione di quello a suo tempo eseguito che comprenda anche gli affreschi del portico in cui si riscontrano aree di distacco dell'intonaco.
Ultimati i lavori di restauro della facciata e del portico con i relativi affreschi, la parrocchia avrebbe intenzione di procedere alla inaugurazione della facciata restaurata con un momento religioso e un momento culturale con la possibilità di visite guidate. Inoltre si prevede di avviare una collaborazione con il Touring Club di Biella e con le associazioni di promozione turistica locali per organizzare delle visite guidate in occasione delle varie ricorrenze che si svolgono presso Santa Lucia. 

 
 

Dichiarazione referente

Dichiara Ugo Secchia, volontario parrocchiale:
"La chiesa di Santa Lucia di origini nobiliari fu fatta erigere dagli Avogadro, che abitavano a Vigliano Biellese nel vicino Torrione, all'inizio del Cinquecento. L'intervento di restauro della facciata servirà a salvaguardare questo prezioso edificio dove ogni domenica si celebra la S. Messa e dove vengono celebrate le feste di San Pietro, della Santissima Trinità e di Santa Lucia. La chiesa, cuore del vecchio nucleo frazionale di Santa Lucia, è importante per la storia di Vigliano Biellese e quale patrimonio storico-artistico piemontese grazie ai suoi affreschi e alle sue opere lignee barocche conservate all'interno".

 

Informazioni e contatti

Ugo Secchia (volontario parrocchiale): usecchia@libero.it