settori d'intervento

Attività sportiva

 

La Fondazione sostiene la pratica di tutte le discipline sportive, principalmente in forma dilettantistica, nella convinzione che esse contribuiscano all'armonica crescita e formazione dell'individuo, con particolare riguardo ai giovani.
Grazie ai contributi della Fondazione molte associazioni biellesi possono operare capillarmente sul territorio dotandosi delle attrezzature e dei supporti tecnici necessari, organizzando manifestazioni sportive e tornei, realizzando incontri di formazione nelle scuole.
Nel corso del 2013 al settore sono stati destinati fondi per complessivi € 240.050.

 
 

 

A.s.d. Junior Biellese Libertas

I principali contributi, ammontanti a € 41.000, sono stati assegnati all'Associazione sportiva Junior Biellese Libertas, una società storica e ampiamente strutturata che coinvolge giovani di ogni età nella pratica calcistica oltre a un gran numero di tifosi in un ambiente sano e orientato alla correttezza sportiva. I contributi della Fondazione hanno supportato il proseguimento delle attività della scuole calcio oltre che l'ampliamento degli spogliatoi e la sistemazione degli accessi dell'area sportiva in Corso 53° Fanteria.     

 
 

 

Società sportiva Pietro Micca

La Fondazione ha stanziato nel corso dell'anno € 19.500 a favore della Società sportiva Pietro Micca di Biella per la realizzazione di diversi progetti tra cui la "Due santuari running - sesta edizione" una competizione di 20 Km circa che vede gli atleti cimentarsi sul tracciato classico di congiungimento tra il Santuario di Graglia ed il Santuario di Oropa; 400 metri di dislivello positivo complessivo per passare dagli 800 metri s.l.m. della partenza ai 1200 dell'arrivo. Una balconata mozzafiato con scorci estremamente suggestivi.


Per maggiori informazioni, clicca qui                             

 
 

Protocollo d'intesa a favore dello Sport

La Fondazione ha avviato anche per il 2013 il "Protocollo di intesa per il coordinamento e il supporto delle manifestazioni e degli eventi sportivi di particolare rilievo organizzati sul territorio provinciale".Complessivamente il protocollo prevedeva di erogare 24 mila euro a manifestazioni sportive sul territorio equamente suddivisi tra Fondazione e Comune di Biella.