1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
La fondazione per il Biellese
 
 
 
 
Contenuto della pagina

Convenzione con Fondazione Fotografia Modena

 

È stata sottoscritta una speciale convenzione con la Fondazione Fotografia Modena, specializzata nello studio e valorizzazione dell'immagine. 

Un accordo importante per Biella che mette in rete due fondazioni storicamente attive sul tema della fotografia e con una storia per molti versi comune: Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e Fondazione Cassa di Risparmio di Biella (unite attraverso la convenzione tra le loro strumentali Fondazione Fotografia e Palazzo Gromo Losa srl) oltre all'origine comune dal sistema delle casse di risparmio condividono la mission culturale che le ha portate negli anni a realizzare importanti centri espositivi, collezioni e archivi. 
Molto significativa in particolare la collezione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena che comprende oltre 1200 immagini dei più importanti fotografi contemporanei italiani e stranieri, oltre a importanti fondi storici che, uniti alle collezioni di altre istituzioni culturali modenesi, andranno a costituire un innovativo "polo dell'immagine" di caratura europea. 

Grazie all'accordo a Biella giungerà dunque una selezione di circa 100 immagini dedicata al tema del paesaggio italiano e internazionale, un excursus di fascino declinato da grandi fotografi che con il loro sguardo critico hanno saputo leggere e interpretare i cambiamenti del nostro tempo. 
Sempre grazie all'accordo inoltre verrà messa a disposizione una borsa di studio del valore di 12.400,00 euro (+ IVA) a favore di un giovane piemontese (con attenzione particolare ai biellesi) che intenda specializzarsi all'interno del Master di alta formazione fotografia attivato a Modena nel mese di ottobre.

Possono partecipare alla selezione per l'assegnazione della borsa di studio per la partecipazione gratuita al master tutti gli interessati che non abbiano superato i 40 anni di età, italiani o stranieri residenti o domiciliati nella regione Piemonte.
MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E TERMINI DI SCADENZA:
20 luglio 2017: termine per presentare la richiesta della borsa di studio
- 30 luglio 2017: comunicazione dell'assegnazione della borsa di studio

Per informazioni sulle modalità di presentazione e di ammissibilità delle domande è possibile rivolgersi a Fondazione Fotografia Modena: 059 224418 - formazione@fondazionefotografia.org

 
 
 
 

 

Assegnazione della borsa di studio

Tommaso Valli, biellese di Occhieppo Inferiore, è il fotografo e video maker selezionato dalla giuria composta da Fondazione Fotografia Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Palazzo Gromo Losa srl per partecipare gratuitamente al Master di alta formazione sull'immagine contemporanea di Fondazione Fotografia Modena che prenderà il via a settembre.
La selezione delle domande, circa una dozzina provenienti da tutto il Piemonte, è stata effettuata mettendo al centro la qualità dei lavori proposti dai candidati e la capacità di individuare e interpretare temi di ricerca contemporanei.
Tommaso Valli è stato dunque decretato vincitore "riconoscendo l'esperienza e la competenza maturate e la capacità di costruire racconti attraverso le immagini, con l'auspicio che il percorso di studi possa contribuire non solo a consolidare e affinare le competenze, ma soprattutto ad aprire nuove possibili visioni e forme di sperimentazione".
La commissione, i cui lavori sono stati resi impegnativi dall'alta qualità complessiva dei candidati, ha segnalato inoltre Simone Ludovico, per la capacità progettuale così come per la sensibilità e l'attenzione che emergono dai lavori presentati e Giulia Savorani per la completezza e la presentazione del lavoro, così come della forte motivazione espressa.

 

Fondazione Cassa di Risparmio di Biella
Via Garibaldi 17 - 13900 Biella - tel. 015-2520432 - info@fondazionecrbiella.it - C.F. 90026640020