Bandi

Home > Attività erogativa  >  Tipologie di intervento  >  Bandi e sessioni  >  Bandi  >  Bandi anni precedenti  >  Bandi 2020  >  Arte+ 2020  >  I progetti sostenuti  >  Santuario della Brughiera di Valdilana
  1. Attività erogativa
    1. Tipologie di intervento
      1. Bandi e sessioni
        1. Bandi
          1. Sport+ 2024
          2. Fondo di sostegno allo studio Luigi Squillario 2024
          3. Generare Educando
          4. Spazio alla comunità 2024
          5. + Api. Oasi fiorite per la biodiversità 2024
          6. Cultura+ 2024
          7. Bandi anni precedenti
            1. Bandi 2023
            2. Bandi 2022
            3. Bandi 2021
            4. Bandi 2020
              1. Fondo di sostegno allo studio Luigi Squillario 2020
              2. Sport+ 2020
              3. Scuola+ 2020
              4. Ripartiamo insieme
              5. Comunità fragile
              6. Arte+ 2020
                1. I progetti sostenuti
                  1. Dipinto Capitolo della Cattedrale
                  2. Crocifisso del Sandrun
                  3. Casa parrocchiale di Cossila San Giovanni
                  4. Sacro Monte Oropa
                  5. Chiesa di Santa Lucia Vigliano Biellese
                  6. Chiesa di Santa Maria Maggiore di Candelo
                  7. Cappella della Madonna del Rosario nella chiesa parrocchiale di Pettinengo
                  8. Chiesa di San Teonesto di Masserano
                  9. Chiesa di San Pietro di Castellengo
                  10. Campanile della chiesa parrocchiale di Roppolo
                  11. Dipinto di Giovenone il Giovane nella Chiesa di Salussola
                  12. Oratorio di Santa Maria delle Grazie di Netro
                  13. Chiesa di Santa Croce di Graglia
                  14. Facciate ristorante e fabbricati del Santuario di Graglia
                  15. Casa parrocchiale di Occhieppo Superiore
                  16. Chiesa parrocchiale di San Pietro di Gaglianico
                  17. Ex Sala Operaia di Tavigliano
                  18. Chiesa della Santissima Trinità e San Carlo di Tavigliano
                  19. Oratorio di San Mauro di Campiglia Cervo
                  20. Locanda della Galleria Rosazza
                  21. Dipinto Oratorio di San Bernardo Valdilana
                  22. Santuario della Brughiera di Valdilana
                  23. Santuario del Cavallero di Coggiola
                  24. Oratorio Santa Maria Assunta di Pray
              7. Seminare Comunità 2.0
            5. ScuolaPlus (2019)
            6. Far Crescere lo Sport che fa Crescere (2019)
            7. A regola d'arte (2018)
            8. Seminare Comunità (2017)
            9. Bando di idee VIVA (2017)
        2. Sessioni erogative
      2. Società strumentali ed enti partecipati
      3. Progetti propri
      4. Iniziative pluriennali di terzi
      5. Coprogettazioni
      6. Azioni di rete e di sistema
      7. Spazi
    2. Aree di intervento
    3. Contributi deliberati
    4. Guida alla richiesta di contributo
    5. Linee-guida comunicazione e logo
 

Contributo Fondazione: € 15.000

Ente: Santuario Madonna della Brughiera, Valdilana

Bene: Cappelle della Via Crucis

Progetto: Intervento di restauro e risanamento

Tipologia: Bene paesaggistico

Descrizione del progetto

Il Santuario della Brughiera è storicamente collegato alla parrocchia di Bulliana (Trivero, Valdilana) da un'antica mulattiera, a fianco della quale sorgono le cappelle della Via Crucis. La Via Crucis è ancor oggi luogo di preghiera e riflessione. Le tredici stazioni (la quattordicesima è la chiesa antica del Santuario), volute dalla Compagnia del Crocifisso, approvate nel 1745 e costruite nell'Ottocento, sono luogo di importanti funzioni religiose fra cui spicca la tradizionale processione del Venerdì Santo. Le prime sette cappelle sono state dipinte nel 1835 dal pittore Giovanni Avondo (Balmuccia, 1763 - 1829) della scuola di Varallo. Le ultime cinque stazioni furono dipinte da Antonio Ciancia (Caprile, 1822 - Biella, 1892), pittore biellese importante nella sua epoca.
Le cappelle versano in un grave stato di conservazione. Urge intervenire soprattutto sulle strutture murarie, sulle coperture e sulle pitture.
Il Santuario è al centro di un importante progetto di valorizzazione del territorio, essendo meta di pellegrini e turisti che giungono anche da molto lontano. Questa iniziativa ha posto le basi per il suo rilancio economico e sociale della zona favorendo la nascita di diverse attività turistiche. 
Si punta a integrare questa iniziativa di recupero con gli altri progetti turistici del territorio già avviati come l'Oasi Zegna e il l'Opera Pia Sella di Mosso. Si prevede infine di installare un'adeguata cartellonista per far conoscere l'opera e inserirla nel sistema sentieristico.

 
 

Dichiarazione referente

Dichiara Luca Passuello, volontario:
"La storia della "strada dolorosa" è legata alla Compagnia del Crocefisso della parrocchia di Bulliana. Nella richiesta di autorizzazione al Vescovo di Vercelli del  1745 i bullianesi desideravano "sommamente per spirituale profitto e per l'acquisto delle sacre indulgenze la strada dolorosa". Gli eventi di questi ultimi mesi, ci hanno fatto ricordare l'importanza di questo simbolo. Il progetto fa parte di un grande piano di recupero, avviato più di vent'anni fa, del territorio che comprende le frazioni "alte" del Comune di Valdilana con al centro il Santuario della Brughiera. Rilanciare il nostro territorio, le bellezze artistiche e naturalistiche significa favorire la crescita del turismo lento, con importanti ricadute socio-economiche sulla popolazione".

 

Informazioni e contatti

Sito web: www.bulliana.org

Per informazioni:
viacrucis@bulliana.org | 015 7158209