Bandi

 

Contributo Fondazione: € 30.000

Ente: Ente di Gestione dei Sacri Monti, Ponzano Monferrato (AL)

Bene: Percorso devozionale del Sacro Monte di Oropa

Progetto: Interventi di pulitura/manutenzione o inserimento delle tecnologie di regimentazione delle acque

Tipologia: Bene paesaggistico

Descrizione del progetto

I beni architettonici e paesaggistici che compongono il compendio del Sacro Monte di Oropa, che risalgono a un arco di tempo tra il 1617 e il 1682, sono stati riconosciuti dalla popolazione locale come elementi di pregio storico e artistico fin dalle origini. Il riconoscimento da parte istituzionale nazionale e internazionale è giunto nel 2003 con il suo inserimento nel sito seriale dei Sacri Monti di Piemonte e Lombardia della World Heritage List (WHS) da parte dell'organizzazione internazionale UNESCO. L'intervento si concentrerà espressamente sui beni architettonici e paesaggistici collocati all'interno della Core Zone del sito UNESCO.
La teoria dei fabbricati che compone il viale delle cappelle fin dalla sua realizzazione vive di un rapporto di equilibrio tra lo spazio architettonico delle singole cappelle e lo spazio destinato ad attività pastorale. Non si è mai formalizzato un percorso devozionale preciso se non quello dettato dalla sequenza ascensionale e cronologica degli eventi mariani. Il visitatore e il pellegrino sono invitati a proseguire il percorso secondo un tracciato libero sul manto erboso del pascolo. Unico riferimento al possibile percorso da seguire sono la presenza dei tagli d'acqua in pietra posta di taglio nel terreno e alcuni masselli irregolari posti nel declivio antistante la cappella della Concezione di Maria.
L'intervento sarà mirato alla pulitura e manutenzione delle tecnologie di regimentazione delle acque già presenti sul territorio e all'inserimento di nuove ove se ne registrasse l'assenza. La necessità dell'intervento è volta a risanare le condizioni di stabilità delle aree esterne anche a favore dei manufatti architettonici e infrastrutturali per i quali si effettueranno operazioni di controllo e allontanamento dei percorsi di raccolta delle acque.
I risultati dell'intervento potranno restituire un sito adeguato alla frequentazione pubblica. Il Sacro Monte, infatti, richiama una popolazione turistica locale, nazionale e internazionale tipicamente dedita ad attività culturali, devozionali ed escursionistiche.
Tra gli eventi speciali che coinvolgeranno le aree del Sacro Monte di Oropa possiamo annoverare gli eventi connessi alle celebrazioni per la V Incoronazione della Madonna di Oropa, che prevedono avere notevoli ricadute locali e territoriali. Considerando un raggio di interesse più ampio, oltre quello locale, le attività e gli eventi che potranno realizzarsi nel sito del Sacro Monte di Oropa sono connessi ai programmi culturali promossi e gestiti dall'Ente di Gestione dei Sacri Monti con richiamo nazionale e internazionale.  

 
 

Dichiarazione referente

Dichiara Elena De Filippis, direttore:
"Il sistema delle 17 cappelle del Sacro Monte di Oropa dal 2003 è parte del sito UNESCO "I Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia". Principalmente, si sviluppa sui versanti e sulla vetta del Monte Oretto ed è il risultato di un'attività devozionale secolare promossa in primo luogo dalle comunità locali del Biellese. Parrocchie, comuni, città di Biella: tra XVII e XVIII secolo i grandi attori istituzionali del territorio si spesero perché esistesse un luogo dedicato alla vita di Maria realizzato con le economie e gli sforzi delle proprie comunità. Questo legame è oggi vissuto con affezione e orgoglio da parte di molte di queste comunità, orgoglio che, con il miglioramento ambientale e conservativo delle cappelle, si vuole incrementare insieme all'offerta turistica del Santuario".

 

Informazioni e contatti

Sito web: www.sacrimonti.org/sacro-monte-di-oropa

Per informazioni e visite:
Stefano Aietti: 0163 53938 | stefano.aietti@sacri-monti.com
Il Sacro Monte è sempre aperto e fruibile non essendoci cancelli o porte di ingresso.