Bandi

Home > Attività erogativa  >  Modalità di intervento  >  Bandi  >  Arte+ 2020  >  I progetti sostenuti  >  Chiesa della Santissima Trinità e San Carlo di Tavigliano
 

Contributo Fondazione: € 9.000

Ente: Parrocchia della Santissima Trinità e San Carlo, Tavigliano

Bene: Scala interna del campanile della chiesa parrocchiale

Progetto: Intervento di ristrutturazione

Tipologia: Bene architettonico

Descrizione del progetto

La chiesa parrocchiale della Santissima Trinità e San Carlo di Tavigliano, iniziata nel 1699, fu portata a termine solo nel 1832. Le opere di natura ecclesiastica nell'isolato non si limitarono alla costruzione della sola chiesa, ma si arricchirono di ulteriori opere quali la costruzione di edifici di carattere ricettivo e abitativo e dell'imponente campanile.
Raro e importante esempio di interazione tra lo stile barocco e le forme di ispirazione classica, la torre campanaria fu iniziata nel 1729 su progetto dell'architetto Ignazio Agliaudi, allievo di Filippo Juvarra, e solo dopo più di un secolo fu portato all'altezza attuale di 37,5 m. Non fu mai ultimato secondo il progetto iniziale.
La scala interna, in buona parte rimasta intatta nel corso del tempo, è costituita da 13 rampe e dai due solai intermedi in tavolato. Tuttavia, la quasi totalità della sua struttura portante è compromessa in particolare modo in corrispondenza delle rampe più elevate e in tutte le parti adiacenti alle piccole aperture.
L'intervento prevede la sostituzione della scala attualmente presente con una realizzata in legno e ferro, la cui geometria ripercorrerà l'andamento delle 13 rampe oggi presenti. Per consentire tale andamento la larghezza della scala e l'altezza dei gradini rimarranno immutati.
L'iniziativa si inserisce in un più ampio piano di valorizzazione del centro storico, iniziato nel  2009 e che a oggi ha interessato le proprietà parrocchiali, la facciata principale e il tetto della chiesa e l'attigua canonica. L'intervento è volto alla valorizzazione del centro storico di Tavigliano, riconosciuto come una fondamentale risorsa culturale del territorio, nella prospettiva di aumentarne l'interesse turistico.

 
 

Dichiarazione referente

Dichiara Don Paolo Gremmo, amministratore parrocchiale:
"Le opere di rifacimento della scala interna risultano necessarie per: 1) garantire il collegamento con il sottotetto della chiesa, il cui accesso è necessario per le indispensabili manutenzioni alla copertura (oggetto di recente rifacimento avvenuto grazie al contributo di Enti e Fondazione Cassa di Risparmio di Biella); 2) permettere il mantenimento in funzione dell'orologio della torre campanaria consentendo l'accesso agli addetti alla manutenzione; 3) permettere il mantenimento in funzione delle campane consentendo il raggiungimento della cella campanaria; 4) permettere la creazione del percorso di visita guidato "Alla scoperta della storia e dell'arte di Tavigliano" che attraverserà i fabbricati dell'isolato monumentale e consentirà di ammirare l'incantevole paesaggio della Valle Cervo dalla sommità del campanile; 5) promuovere l'identità culturale locale con effetti positivi sull'attrattività e sulla capacità occupazionale rivolta al turismo".

 

Informazioni e contatti

Per informazioni:
Don Paolo Gremmo (amministratore parrocchiale): parrocchiaditavigliano@gmail.com