Bandi

Home > Attività erogativa  >  Modalità di intervento  >  Bandi  >  Ripartiamo insieme  >  I progetti sostenuti  >  Croce Rossa Italiana Comitato di Biella ODV
 

Croce Rossa Italiana - Comitato di Biella ODV

Progetto "Biella solidale"

 

Dati tecnici e informazioni

Costo complessivo: € 191.500 
Contributo: € 30.000

Destinatari: 400 famiglie
Localizzazione: Biella e provincia
Partner: Inner Wheel Biella Piazzo - Panathlon - Città di Biella - Consorzio I.R.I.S. 
Obiettivi: creare una rete solidale tra Croce Rossa Biella, Servizi Sociali, Amministrazioni comunali e Associazioni di volontariato sul territorio dedicata alle fasce più deboli.  

Per informazioni e contatti:
Sito web: https://www.cribiella.it/
Mail: biellasolidale@cribiella.it
Cell.: 3601092505

 

Croce Rossa Italiana Comitato di Biella ODV - L'ente e l'attività

L'Associazione Italiana della Croce Rossa, ente di diritto pubblico non economico con prerogative di carattere internazionale, ha per scopo l'assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. Ente di alto rilievo, è posta sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica, sottoposta alla vigilanza del Ministero della Salute, del Ministero dell'Economia e delle Finanze e del Ministero della Difesa, ciascuno per quanto di competenza. La C.R.I. fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa. Nelle sue azioni a livello internazionale si coordina con il Comitato Internazionale della Croce Rossa, nei Paesi in conflitto, e con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per gli altri interventi. La Croce Rossa non fa alcuna distinzione di nazionalità, di razza, di religione, di condizione sociale e appartenenza politica. Si adopera solamente per soccorrere gli individui secondo le loro sofferenze dando la precedenza agli interventi più urgenti.

 
 

Biella solidale - Il progetto

L'iniziativa intende creare una rete solidale che sappia ascoltare le voci più deboli, offrire soluzioni immediate e permanenti, in sinergia con i Servizi Sociali, le Amministrazioni comunali e le Associazioni di volontariato già presenti nel Biellese. Particolare attenzione sarà rivolta a coloro i quali si sono ritrovati in situazioni di difficoltà a causa della pandemia, al fine di cercare di soddisfare il più possibile i bisogni della persona con soluzioni immediate (come la consegna dei pacchi alimentari) e permanenti (come la segnalazione e la successiva presa in carico del soggetto da parte degli assistenti sociali).

 

Dichiarazione referente

Osvaldo Ansermino - Presidente:
"L'evoluzione della situazione emergenziale legata alla pandemia da COVID-19 sta facendo emergere, tra le molteplici fragilità del nostro tessuto sociale, nuove povertà che, sotto diversi aspetti, coinvolgono singoli individui e interi nuclei familiari. Le problematiche sono diverse e complesse, spesso purtroppo compresenti e difficilmente intercettabili dalle reti di sostegno istituzionali. Il progetto "Biella Solidale" vuole rivolgersi a quei nuclei in difficoltà economica in seguito alla pandemia (sotto la soglia di povertà o comunque incapaci di provvedere autonomamente alle basilari esigenze di sostentamento) al momento non coinvolti da progettualità assistenziali o da azioni di sostegno tangibili".