Bandi

Home > Attività erogativa  >  Modalità di intervento  >  Bandi  >  Ripartiamo insieme  >  I progetti sostenuti  >  La Pecora Nera Società Cooperativa Sociale Agricola
 

La Pecora Nera SocietÓ Cooperativa Sociale Agricola

Progetto "Ripartiamo dal lavoro"

 

Dati tecnici e informazioni

Costo complessivo: € 50.000
Contributo: € 7.500

Destinatari: 20 detenuti e 120 studenti   
Localizzazione: Biella e provincia
Partner: Istituto di Istruzione Superiore "Gae Aulenti" - Casa Circondariale di Ivrea
Obiettivi: lo scopo dell'iniziativa è la realizzazione di percorsi di avviamento al lavoro per il reinserimento sociale di persone in regime detentivo e semi-detentivo come addetti alla produzione agricola e alla commercializzazione di prodotti certificati bio a km zero

Per informazioni e contatti:  
Mail: cooplapecoranera@gmail.com

 

La Pecora Nera Società Cooperativa Sociale Agricola - L'ente e l'attività

L'ente si occupa della formazione, dell'inserimento e dell'inclusione lavorativa di persone in svantaggio culturale ed economico, provenienti da percorsi in prevalenza carcerari. L'attivitÓ prevede la crescita morale e civile dei soci attraverso l'occupazione lavorativa nei settori della produzione agricola e nella trasformazione. La cooperativa collabora infatti direttamente con la Casa Circondariale di Ivrea con la quale realizza percorsi di formazione e recupero all'interno della struttura, in serre dedicate alla produzione vegetale e in un laboratorio creativo di confezionamento tessile e presso i suo siti produttivi nel comune di Cerrione.

 
 

Ripartiamo dal lavoro - Il progetto

Il progetto intende ampliare la sinergia dell'operato fra la SocietÓ Cooperativa Agricola La Pecora Nera, la Casa Circondariale di Ivrea e l'Istituto d'Istruzione Superiore "Gae Aulenti", per realizzare percorsi di recupero e reinserimento sociale di individui in regime di detenzione o di percorsi alternativi alla detenzione, grazie a regolari contratti di lavoro o in prestazione occasionale oraria, nel settore agricolo.
In considerazione dell'avvio della Fase 2 di ripresa economica e sociale dopo il lungo periodo di lockdown, viste le disposizioni generali per questo periodo di emergenza, sono divenute pi¨ evidenti le difficoltà nell'inserimento del mondo del lavoro.
Si rendono quindi necessarie politiche di inclusione e azioni di sviluppo locale che aiutino, anche nel territorio biellese, i soggetti svantaggiati e permettano loro di uscire dall'attuale fase di incertezza.

 

Dichiarazione referente

Susanna Peraldo - Presidente:
"Il progetto aderisce a Campagna Amica nell'ambito delle attivitÓ con Coldiretti Vercelli-Biella per la valorizzazione della biodiversitÓ agricola e la promozione di prodotti biologici a km zero. I beneficiari sono stimolati a restituire alla collettivitÓ quando ricevuto, in un'ottica di welfare generativo. La Pecora Nera, grazie a questo fondo speciale messo a disposizione dalla Fondazione, intende ampliare la sua struttura produttiva e distributiva per dare nuove opportunitÓ a soggetti in svantaggio culturale ed economico."