settori d'intervento

Home > News & Eventi  >  Altri eventi  >  2021  >  Be Natural Be Wild - 3a edizione
 

Torna il concorso artistico che ha lo scopo di dare spazio all'arte che racconta la Natura, nell'ambito delle attività preparatorie all'edizione 2022 di Selvatica - Arte e Natura in Festival, manifestazione ideata nel 2012 dalla Fondazione Cassai di Risparmio di Biella con E20progetti che coniuga Natura e Cultura per raccontare la bellezza del pianeta attraverso le arti visive.  

Con il bando Be Natural/Be Wild, la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella si rivolge a pittori, disegnatori e scultori maggiorenni, italiani e stranieri, residenti in Italia, desiderosi di dar voce al mondo naturale che li circonda, con un'attenzione particolare al suo lato selvaggio. 
Raccontare la natura attraverso l'arte esprimendo la propria creatività con tecniche e stili differenti, ma avendo al
centro la propria anima "wild": sono questi i capisaldi del concorso "be Natural be Wild" promosso nell'ambito del Festival Selvatica.
Un invito filosofico-artistico oltre che un'interessante occasione per fare dell'arte un motore di trasformazione di comportamenti e attitudini.
Che il messaggio naturalistico sia ormai ineludibile per garantire un futuro al pianeta è un dato di fatto e Biella in questo è stata all'avanguardia proponendo con "Selvatica" una riflessione duratura sul mondo naturale e i pericoli che lo minacciano.
Questo bando per Biella, rappresentata nel network "Città Creative Unesco" dal logo del Terzo Paradiso, sintesi perfetta di artificio e natura, rappresenta l'occasione per dare risalto e visibilità al tema.Con il bando "be natural/Be Wild" la Fondazione vuole dare spazio alla sensibilità degli artisti attraverso il linguaggio che meglio esprime ognuno di loro.
Sullo sfondo, come elemento di ispirazione, gli obiettivi dell'Agenda ONU 2030 per la tutela e salvaguardia dell'ambiente.

Il bando di Be Natural/Be Wild è aperto gratuitamente a progetti artistici inerenti al tema dell'Ambiente, naturale e selvaggio.
Sono ammesse opere realizzate con qualsiasi tipo di tecnica e linguaggio artistico su tela e su carta o altri supporti (disegno, pittura, incisione, acquerello, collage, etc), e la scultura (La dimensione "totale" della scultura dovrà essere contenuta in un parallelepipedo virtuale, sia in verticale che orizzontale, delle dimensioni massime di cm 60 x 60 x 80).
Considerato che le opere selezionate verranno esposte in aree pubbliche, è necessario prendere in considerazione gli aspetti legati alla sicurezza e alla salute dei visitatori, quindi le opere non dovranno sporgere al di fuori parallelepipedo virtuale sopra descritto, e dovranno essere ideate per essere idoneamente fissate per evitare ribaltamenti. Sono accettate anche le opere da montare a parete, con una dimensione minima di cm 60 x 60. Sono da escludere, per motivi di sicurezza pubblica e per eventuali problemi di furto, le parti che contengono elementi facilmente estraibili e smontabili. Le opere dovranno essere dotate di idoneo sistema di fissaggio).
Risultano escluse la fotografia e la videoinstallazione e qualsiasi altra forma espressiva diversa da quelle ammesse.
L'opera non deve essere stata premiata in occasione di altri concorsi.
È ammessa la partecipazione con un solo elaborato.
I concorrenti si rendono garanti dell'originalità dell'opera presentata al concorso tramite dichiarazione autografa inserita nella scheda di partecipazione. Nell'eventualità in cui l'opera dovesse risultare già premiata in altri concorsi, ne verrà dichiarata l'esclusione.



Per candidarsi c'è tempo fino al 17 dicembre 2021 (ore 17.30) presentando via e-mail, all'indirizzo alberto.panzanelli@fondazionecrbiella.it con oggetto "Be Natural/Be Wild", i seguenti materiali:  
- l'immagine dell'opera (definizione 300 dpi formato .jpeg);
- dimensione massima dell'opera: base più altezza 300 cm;
- didascalia dell'opera: titolo, tecnica, dimensioni;
- eventuale testo illustrativo dell'opera in concorso;
- curriculum vitae completo con evidenziate mostre sia personali che collettive, curatori e luoghi di esposizione;
- 10 immagini di opere realizzate per meglio comprendere l'attività dell'artista (definizione 300 dpi formato .jpeg);
- ulteriori immagini nel caso in cui l'opera presentata per la partecipazione al concorso sia all'interno di ciclo artistico;
- scheda di partecipazione con i dati relativi all'autore (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail) (scaricabile qui sotto).

 

 
 

Informazioni: Tel. +39 015 0991865 -  alberto.panzanelli@fondazionecrbiella.it