attività erogativa

Home > Attività erogativa  >  Modalità di intervento  >  Bandi  >  Rigenerazioni 2.0
 

Il Gal Montagne Biellesi e la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella presentano il bando RIGENERAZIONI 2.0
 
Si tratta di un bando, a favore di Enti pubblici, per supportare quelle realtà territoriali nelle quali si riscontra la realizzazione di attività permanenti rivolte prioritariamente ai giovani del territorio (d'ora in poi definite, ai fini del presente bando, "Centri di aggregazione giovanile"). L'importanza strategica di queste realtà in territori montani, marginali, con elevato tasso di spopolamento ed invecchiamento, come l'area GAL, rende strategico indirizzarvi delle risorse. Queste considerazioni sono state condivise preliminarmente con altri soggetti, pubblici e privati, che operano a vario titolo nel settore del welfare territoriale e in particolare con Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, da sempre sensibile alle tematiche sociali e giovanili.
L'attivazione del presente intervento mira ad incidere in modo diretto, sul superamento di tali carenze, contribuendo, quindi, al raggiungimento dell'obiettivo. In questo bando l'attenzione sarà rivolta, quindi, esclusivamente ad azioni che possano infrastrutturare, riqualificare e far sviluppare Centri di aggregazione giovanile nell'area montana biellese. Si identificano come tali le strutture, non scolastiche, dedicate alla realizzazione di attività rivolte prevalentemente a giovani con età compresa tra i 6 ed i 29 anni.

SETTORE
Volontariato e assistenza agli anziani

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande dovranno essere presentate tassativamente entro e non oltre le ore 16 del 15 marzo 2022. La domanda presentate sulla piattaforma ROL della Fondazione deve essere conseguente alla presentazione della domanda al GAL Montagne Biellesi con l'apposita modalità prevista dall'Ente

SOGGETTI DESTINATARI e AMBITO TERRITORIALE
Il presente bando è riservato a Comuni singoli e associati ed altri enti pubblici. Il beneficiario può avere sede legale fuori dal territorio del GAL, purché l'oggetto della richiesta di sostegno sia collocato nel territorio GAL.

I CONTRIBUTI
Limiti di investimento Il contributo massimo richiedibile ed assegnabile, riferito all'avvio del primo anno di servizio è pari a  € 35.000 (comprensivo di IVA). Il contributo minimo richiedibile ed assegnabile, riferito all'avvio del primo anno di servizio è pari a € 10.500 (comprensivo di IVA).

Per maggiori informazioni contattare GAL all'Indirizzo https://www.montagnebiellesi.it/ email: info@montagnebiellesi.it

 

IL BANDO È APERTO