Home > Spazi  >  Palazzo Gromo Losa

Immobili di interesse storico-artistico

PALAZZO GROMO LOSA

 
Palazzo Gromo Losa
 

Nel 2004 la Fondazione ha acquisito lo storico Palazzo Gromo Losa, meglio noto come sede dell'Istituto "Beata Vergine d'Oropa" (BVO), di proprietà dell'ordine delle Suore Rosminiane. 
Il Palazzo, per il cui acquisto e ristrutturazione la Fondazione ha sinora stanziato circa 12 milioni di euro, è stato completamente restaurato e presentato al pubblico nel settembre 2012, in occasione del ventennale dell'Ente.
Oggi il Palazzo è messo a disposizione della collettività come spazio di particolare valore storico-artistico adatto per ospitare attività culturali e sociali di diversa natura, in particolare viene utilizzato, in collaborazione con gli enti e le associazioni che vi hanno sede, per perseguire una duplice mission sociale e culturale.
Il 3 marzo 2016 è stata costituita la società Palazzo Gromo Losa Srl, Società Strumentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella ai sensi dell'art. 1, primo comma, lettera "h" D.Lgs. 17 maggio 1999 n. 153, alla quale la Fondazione ha affidato la gestione del complesso.


L'edificio, un tempo appartenuto ai conti Gromo Losa si trova nel borgo storico di Biella-Piazzo in un contesto paesaggistico di grande suggestione e vanta numerosi pregi di carattere artistico. Il complesso, dotato di ampi e funzionali spazi e circondato da un grande giardino, fu acquisito dalle Suore Rosminiane nel 1896 e trasformato prima in collegio e poi in scuola, dopo molti indispensabili interventi di carattere strutturale che gli conferirono l'aspetto attuale. Nel corso degli anni la struttura (soggetta al vincolo della Soprintendenza) divenne un punto di riferimento importante per il sistema scolastico biellese ospitando scuole di ogni ordine e grado oltre a svolgere un'importante funzione di accoglienza. 
Un vero "gioiello" dunque destinato ad ospitare eventi di carattere culturale e sociale. 

Significativi i numeri che descrivono il Palazzo, così sintetizzati:

  • € 12.171.354 l'investimento complessivo al 2018 da parte della Fondazione (acquisto e restauro immobile)
  • 6.000 mq la superficie dei fabbricati
  • 11.800 mq la superficie verde complessiva (giardini, terreni e aree libere)
  • 9.400 mq la superficie totale dei giardini
  • 5.500 mq l'area del giardino centrale· 
  • 400 persone la capienza del terrazzo panoramico·     
  • 200 persone la capienza dell'Auditorium·  
  • 150 persone la capienza dell'ex cappella (oggi sala concerti dell'Accademia Perosi)
  • 550 mq. di sale espositive


Palazzo Gromo Losa si sta configurando sempre più come un polo dedicato all'arte e alla cultura. Al primo piano vi è infatti l'Accademia Internazionale Superiore di Musica "Lorenzo Perosi",  mentre in un'ala autonoma della struttura è ospitato il Centro Aiuto alla Vita che svolge la funzione di recupero e integrazione nei confronti di madri in difficoltà e dei loro bambini.


 
 

INFORMAZIONI:

PALAZZO GROMO LOSA SRL

Il giardino di Palazzo Gromo Losa è visitabile negli orari di apertura della mostra in corso e la visita è compresa nel biglietto della mostra. 
Qualora si desiderasse visitare solo il giardino il costo è di € 2,50 a persona (gratuito: Under 25, Soci FAI, Amici di Castelli Aperti, Soci Plein Air, Soci Touring Club Italiano, studenti universitari con tesserino, disabili + 1 accompagnatore, insegnanti se accompagnano una classe, Tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte, giornalisti con patentino, guide turistiche con patentino).
Per visite extra orario di apertura (per gruppi di almeno 15 persone) tel. 015 0991868.

 

 

Palazzo Gromo Losa fa parte del circuito GRANDI GIARDINI ITALIANI, il network dei più bei giardini visitabili in Italia

 
.
 

 

APPROFONDIMENTI