1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
La fondazione per il Biellese
 
 
 
 
Contenuto della pagina
 

Una storia d'amore e di dedizione di fronte alla malattia raccontata attraverso suggestivi scatti fotografici in bianco e nero: ecco la mostra "MiRelLa" del fotografo Fausto Podavini, che Spazio Cultura ospita in occasione dell'inaugurazione di "Mente Locale
Una storia come tante, ma raccontata da un punto di vista differente.
╚ la storia di una malattia degenerativa che colpisce un uomo, Luigi in questo caso, ma che viene raccontata con lo sguardo di Mirella, sua moglie.
A narrarla nella sua quotidianitÓ, dalla mattina al bacio della buonanotte, gli scatti fotografici in bianco e nero del fotografo Fausto Podavini che ne fa una mostra: Ŕ "MiRelLa" una storia di Alzheimer e di amore.
Non dunque la visione della malattia da parte del malato, ma la narrazione del prendersi cura e della malattia stessa da parte di un familiare che quotidianamente, con dedizione e amore, assiste il suo caro.
Una storia come quella del vicino di casa o di un parente, che coglie sfumature, colori, emozioni di un percorso di dolore, rassegnazione, ma anche speranza e devozione che fa della malattia un'esperienza di vita.

La mostra "MiRelLa" una storia di Alzheimer e di amore ha ricevuto numerosi consensi in ambito nazionale e internazionale, come l'assegnazione del primo premio sezione Daily Life del World Press Photo 2013, uno dei maggiori riconoscimenti a livello mondiale nell'ambito del fotogiornalismo.

 

 

Orari:
Lunedý - venerdý 10.30 - 12.30 / 16.00 - 17.30
Sabato - domenica - 1░ novembre 16.00 - 19.00

SPAZIO CULTURA
Via Garibaldi 14 - Biella
Ingresso libero

Info:
 
Fondazione Cassa di Risparmio di Biella - Spazio Cultura
tel. 015 0991868
spazio.cultura@fondazionecrbiella.it

Fondazione Cassa di Risparmio di Biella
Via Garibaldi 17 - 13900 Biella - tel. 015-2520432 - info@fondazionecrbiella.it - C.F. 90026640020