Home > Spazi  >  Villa Poma
 

Villa Poma

 
Villa Poma
 

L'immobile, acquisito da Biverbanca nel 1997, dopo i lavori di ristrutturazione, curati dall'architetto Mario Porta, Ŕ divenuto sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella dal 1997.
Edificata agli inizi del '900 dalla famiglia Poma, la villa Ŕ un esempio di architettura in stile liberty. Le vetrate che danno luce alla scala interna e quelle che abbelliscono i bow window del piano terreno sono stati oggetto di un accurato intervento di restauro, come pure alcuni elementi in ferro di particolare pregio: si tratta della cancellata esterna, della ringhiera della scala interna e del terrazzo al primo piano.
La scelta dei materiali, la suddivisione degli spazi, la ricerca cromatica sono stati oggetto di un lavoro attento, volto a riportare l'edificio al suo splendore originario, senza tuttavia compromettere la possibilitÓ di un utilizzo diverso da quello abitativo. 

Villa Poma dispone inoltre di un'attrezzata Sala Convegni interna, cui si accede dal passo carraio di Via Gramsci 14/A, utilizzata per l'organizzazione di incontri di formazione e congressi, oltre che per la realizzazione di conferenze stampa. La sala Ŕ inoltre messa a disposizione di enti e associazioni che possono richiederne l'utilizzo per la realizzazione di incontri e convegni coerenti con gli scopi statutari della Fondazione e in ogni caso non a scopo di lucro.