settori d'intervento

Home > Attività erogativa  >  Settori di intervento  >  Istruzione  >  Muse a Olimpia
 

Fondazione Cassa di Risparmio Biella e Fondazione Fila Museum in collaborazione con l'Ufficio Scolastico di Biella ed il CONI provinciale presentano il progetto Muse ad Olimpia

 

ANNO 2020/2021

Per gli operatori e gli enti che vogliono presentare proposte per le attività sportive

 

Vi segnaliamo che è possibile presentare le proposte per le attività sportive nelle scuole nell'ambito del progetto Muse ad Olimpia anno scolastico 2020/2021 direttamente sull'area riservata ROL, compilando il modulo che troverete.
All'interno del modulo, sarà possibile indicare le diverse specialità o tipologie sportive che la vostra società propone, indicando la fascia di età a cui l'attività è rivolta.
Quest'anno il progetto si estende a tutte 5 le classi della scuola primaria.

La richiesta dovrà venire compilata entro il 31 maggio 2020.

Nel mese di giugno le scuole verranno informate dell'inizaitva e dopo l'iscrizione vi comunicheremo il numero di ore che vi verranno assegnate sulla base della disponibilità da voi indicata.

Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti all'indirizzo email: contributi@fondazionecrbiella.it

 

IL PROGETTO

Il progetto intende valorizzare lo sport come mezzo educativo, soprattutto nella scuola primaria dove le attività sportive concorrono allo sviluppo globale del bambino non solo sotto il profilo fisico, ma anche cognitivo, affettivo e sociale.  
Il progetto vuole incentivare lo "sport per tutti" garantendo questa possibilità anche ai bambini che per questioni familiari o di altra natura non possono accedere a percorsi di avvicinamento a pagamento in orario extrascolastico, sottolineando l'importanza della attività motoria per un generale benessere psicofisico anche in relazione a corretti stili di vita.  
Obiettivo della iniziativa è sviluppare un modello educativo inclusivo volto anche a creare una dimensione educativa da parte delle figure professionali che operano nell'associazionismo sportivo e pertanto in collaborazione con l'associazione ABC verrà realizzato un percorso di accompagnamento obbligatoria per le figure professionali sportive che interverranno nelle classi  
Il modello sport, previsto dal progetto, è volto a rendere la pratica sportiva un veicolo di benessere fisico e di inclusione sociale che sensibilizzi sull'importanza di prendersi cura della salute del proprio corpo ed incentivi sane relazioni interpersonali.   

La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e la Fondazione Museo Fila sosterranno i costi delle associazioni sportive che realizzeranno le attività a scuola sul modello di Muse alla lavagna.