Home > Collezioni  >  Opere d'arte

Opere d'arte

 
 
Lorenzo Delleani, Processione in alta montagna, olio su tavoletta, 1886
 

La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella possiede una collezione d'arte, di prevalente interesse biellese, costituita da oltre 400 pezzi valorizzati all'interno di diversi immobili tra cui la sede storica di Via Garibaldi, Palazzo Gromo Losa, la "Casa della ComunitÓ" di Via Caraccio o il centro Mente Locale (Villa Boffo). Le opere non esposte sono invece conservate all'interno del caveau di Spazio Cultura. Si tratta di una collezione il cui arco temporale va dal XVII secolo ai giorni nostri con alcuni veri "capolavori" poco noti al grande pubblico.

 
Francesco Monzeglio, Fabbrica del Santuario di Oropa, olio su tela, 1938
Fulvio Platinetti, Strmboli, tempera su tela, s.d.
 
 

Il nucleo iniziale della raccolta proviene da Biverbanca ed Ŕ costituito da dipinti di autori biellesi quali Lorenzo Delleani, Giuseppe Bozzalla, Franco Costa, Francesco Monzeglio ed Epifanio Pozzato.
Nel corso degli anni la Fondazione ha poi arricchito la propria raccolta artistica, acquisendo, tra le altre, opere di Placido Castaldi, Mariella Perino, Adriano Fenoglio, Mariella Calvano, Franca Reivella, Gabriella Muzio, Maurizio Corona, Fulvio Platinetti, Giorgio Cigna e Ugo Nespolo. 

 
Giorgio Cigna, Chiacchiere notturne, tecnica mista su tavola, 1998
Ugo Nespolo, Dollar Brand, vetro, 2008
 
 

Attraverso la sua azione di promotrice d'arte la Fondazione sta assumendo un ruolo sempre pi¨ rilevante nella valorizzazione e conservazione del patrimonio artistico del territorio biellese, accogliendo anche significative donazioni di privati.
La collezione d'arte della Fondazione Ŕ periodicamente oggetto di mostre presso Spazio Cultura.


Per approfondimenti sulla collezione d'arte della Fondazione Ŕ possibile leggere l'articolo di Emanuele Rolando Una collezione aperta al Biellese. La raccolta d'arte della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella sul Bollettino DocBi - Centro Studi Biellesi 2020.

 

 
 

Le opere pi¨ importanti della collezione d'arte della Fondazione sono visibili sul portale nazionale R'accolte curato da Acri
R'accolte Ŕ il frutto del censimento delle collezioni d'arte delle Fondazioni di origine bancaria e ha lo scopo di rendere fruibile le informazioni sull'entitÓ, la natura e la composizione delle raccolte d'arte delle Fondazioni. Si tratta di un catalogo collettivo dei beni culturali delle Fondazioni sotto forma di una banca dati che raccoglie le immagini e i dati sintetici relativi a varie tipologie di opere quali dipinti, sculture, disegni, ceramiche, stampe, numismatica e arredi. Il database Ŕ in progressivo aggiornamento e incremento attraverso l'inserimento di nuove tipologie di beni e il patrimonio di ulteriori enti che aderiranno in futuro a R'accolte.

 

 

Video dedicati agli artisti biellesi

 
 

La Fondazione valorizza la propria collezione d'arte attraverso mostre e video sulla vita e le opere degli artisti biellesi che ne fanno parte.